novembre 7th, 2017

I Casi sono 2

L’Ass.Teatrale” Dietro le quinte” il 22-23-24 e 25 Novembre presso il cinema teatro Margherita porta in scena una commedia brillante, in 3 atti, di Armando Curcio” I casi sono 2″, liberamente adattata da Franco Sportelli.

La storia ruota intorno ad una serie di Fortunati Casi che condurranno  il Barone Ottavio del duca a portare alla luce un segreto a lungo celato che cambierà  il suo modo di vivere e vedere la vita.

I personaggi e interpreti che si alterneranno sulla scena sono:

Maria(cameriera): Anna Laera, 

Giuseppe(cameriere):Giammichele Lippolis,

Gaetano (Cuoco): Mino Barletta,

Pasquale(maggiordomo):Michele Rotolo,

Barone Ottavio Del Duca: Piero Nardelli

Baronessa Clotilde: Rosanna Mezzapesa 

Rag. Dalena:Ivo Contegiacomo

Gaetano Campanella:Vito Rotolo

Teresina(Contadina): Anna Polignano

Giovannino(Nipotino): Giovannino Barletta.

Regia a cura di Barbara Bianco.

Il teatro può diventare  un momento di condivisione e passione..ed è ancor più bello se a farlo è un gruppo di amici che si diverte e spera di divertire proprio mettendoci tutta la propria passione!

novembre 6th, 2017

Le ragazze UISP ’80 con  ANDREA LUCCHETTA

Le piccole atlete putignanesi partecipano all’evento con l’ex campione della Nazionale testimonial della campagna  di sensibilizzazione contro distrazioni o imprudenze nei pressi delle stazioni ferroviarie in particolare dovute all’uso degli smartphone

 

Non è cosa da tutti i giorni trascorrere qualche ora in palestra con uno dei mostri sacri della pallavolo mondiale, Andrea Lucchetta, tra i giocatori più forti di tutti i tempi, capitano della nazionale italiana più titolata di sempre, capace di vincere mondiali, europei e bronzo olimpico nella cosiddetta “generazione di fenomeni”.

Insomma, un’esperienza bellissima quella vissuta venerdì scorso dalle piccole atlete della Uisp ’80 e dall’allenatrice Mimma Campanella, protagoniste sul parquet del PalaFlorio di Bari per la terza tappa nazionale della manifestazione “Gioca volley S3 in sicurezza: non invadere i binari, metti un muro tra te e il pericolo!”.

Si tratta di una campagna di sensibilizzazione condotta da Ferrovie Italiane e Polizia di Stato, insieme alla Federazione di Pallavolo che, attraverso questo circuito sta cercando anche di far conoscere le regole del Volley S3 che rappresenterà la nuova frontiera del mini-volley. Il muro, che nella pallavolo è il principale strumento di difesa dagli attacchi avversari, diventa un monito per i più piccoli affinché evitino distrazioni o imprudenze nei pressi delle stazioni ferroviarie: spesso, infatti, soprattutto a causa degli smartphone, i giovanissimi non prestano la dovuta attenzione, basti pensare che solo in Puglia dall’inizio dell’anno si contano 16 incidenti, di cui 15 mortali.

Testimonial di questa campagna è, appunto, Andrea Lucchetta, che ha regalato sorrisi e dispensato consiglio agli oltre duemila ragazzi presenti all’evento barese.

 

ANCORA VITTORIE

PER LE NOSTRE SQUADRE GIOVANILI

Le formazioni Under 16 e Under 18 viaggiano a gonfie vele A livello di risultati, intanto, le formazioni giovanili in cui sono impegnate le ragazze putignanesi continuano a macinare punti come fossero degli schiacciasassi. In questa fase della stagione le attenzioni sono rivolte alle squadre che fanno capo al consorzio Volley a Sud-Est, ovvero l’Under 16 guidata dal punto di vista tecnico e organizzativo dalla Uisp ’80 e l’Under 18 che ha come capofila il Conversano ma che include molte atlete di casa nostra nella sua rosa.

Nell’ultimo turno di campionato, l’Under 16 di Mimma Campanella ha ottenuto il quarto successo su altrettanti incontri disputati finora, ed anche questa vittoria è arrivata con il punteggio di 3 set a 0 (finora neppure un set concesso alle formazioni avversarie).

Vittima di turno, in questo caso, è stato l’Adelfia, sconfitto a domicilio. Nel prossimo turno è in programma la sfida contro il VolleyUp Acquaviva. Più o meno lo stesso passo che sta consentendo all’Under 18 di dominare il proprio girone e che, nella gara della scorsa settimana, ha regalato il terzo successo di fila nelle prime tre giornate di campionato. Solo un set è stato concesso all’avversario di turno, il Grotte Volley Castellana, battuto sul proprio parquet per 3-1.

Prossima sfida ancora in trasferta contro il Noicattaro.

 

Ufficio Stampa Uisp ’80 Putignano

ottobre 30th, 2017

Eseguiti 4 arresti su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’autorità giudiziaria di Bari.

 

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, nella giornata di ieri, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP presso Tribunale  di Bari Dott. Francesco Pellecchia, su richiesta del Pubblico Ministero D.ssa Filoni Simona, nei confronti di quattro soggetti di Putignano (BA), tutti gravati da precedenti specifici, i quali sono ritenuti responsabili del reato di spaccio di sostanze stupefacenti continuato, in concorso tra loro.

Le indagini, condotte dai militari della Compagnia CC di Gioia del Colle e da quelli della Stazione di Putignano, sono state svolte tra l’ottobre 2014 ed il novembre 2016 ed hanno consentito, attraverso l’esecuzione di intercettazioni e di servizi di osservazione, controllo e pedinamento, di accertare come nel suddetto periodo gli indagati fossero dediti allo spaccio al dettaglio di più sostanze stupefacenti e, precisamente, di marijuana, hashish, eroina e cocaina, nell’abitato di Putignano.

Particolarmente complesse sono risultate le indagini, atteso che i destinatari del provvedimento erano soliti porre in essere tutta una serie di metodiche accortezze nelle comunicazioni, chiaramente al fine di eludere eventuali intercettazioni in corso. Tra le altre cose alcuni di essi, spacciavano anche nel periodo in cui erano sottoposti a provvedimenti d’Autorità, quali l’obbligo di presentazione alla P.G..

I luoghi dello spaccio erano così i vicoli del centro storico, nella convinzione che, in quelle vie strette ed anguste, potesse essere più facile sottrarsi al controllo dei Carabinieri.

I destinatari della misura cautelare sono: A.V., 45enne, D.G., 23enne, M.L., 22enne e R.V., 27enne.

Numerose sono state le cessioni di dosi di sostanze stupefacenti documentate e recuperate, a riscontro dell’attività di spaccio. Precisamente, sono stati complessivamente sequestrati: gr. 6 di  “eroina”, gr. 110 di hashish, gr. 11 di  marijuana e gr. 4 di cocaina, mentre 30 sono i giovanissimi segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

Per i quattro arrestati, si sono così aperte le porte della Casa Circondariale di Bari, ove rimarranno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente.

ottobre 28th, 2017

Due operazioni antidroga dei Carabinieri con l’ausilio di unità cinofila. 2 arresti e oltre 1kg di sostanze stupefacenti sequestrate per un valore stimato di circa 30.000 euro

 

Negli ultimi due giorni i  Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle hanno sviluppato due distinte operazioni nel Comune di Putignano, conclusesi con l’arresto di due ragazzi conosciuti per i loro pregressi giudiziari.

Inoltre, è stato effettuato il sequestro di un ingente quantitativo di droga, sia leggera che pesante. Anche questa volta, è stato fondamentale l’ausilio della unità cinofila del Nucleo di Modugno (BA), che ha consentito di individuare con precisione i nascondigli dello stupefacente.

Da diverso tempo l’attività info-investigativa, aveva fatto emergere, ai Carabinieri della Stazione di Putignano, il ruolo di F. M. , 33enne del posto, come soggetto dedito alla commercializzazione e spaccio di grossi quantitativi di droga nel centro cittadino. Per questo motivo, nel quartiere di S.P.Piturno dove il giovane abita, sono stati svolti numerosi servizi di osservazione e pedinamento da parte di militari operanti, che hanno subito notato come lo stesso celasse la droga in alcuni muretti a secco vicino la sua abitazione e la consegnasse impunemente a vari assuntori locali.

Proprio questi servizi di osservazione hanno permesso di documentare le fasi dello spaccio e di poter quindi carpire i vari nascondigli utilizzati dal malvivente.

Pertanto, è stato organizzato un apposito servizio con il supporto di un’unità cinofila antidroga e, ieri mattina, i militari hanno deciso di fare irruzione nell’abitazione del 33enne al fine di interrompere l’attività criminosa.

Nell’abitazione di F.M. è stato trovato abbondante materiale per il confezionamento della droga e due bilancini di precisione; ma la sostanza stupefacente è stata trovata, grazie al fiuto del cane antidroga, proprio occultata nei muretti a secco ove F.M. era stato notato recarsi nei giorni precedenti.

Complessivamente sono stati recuperati 190 grammi di cocaina, mezzo chilo di eroina e 4 etti di marijuana, il tutto suddiviso in dosi termo sigillate e pronte per lo spaccio, per un valore stimato, al dettaglio, di circa 30.000,00 euro.

F.M. è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la casa circondariale di Bari.

Sempre a Putignano, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Gioia del Colle, il giorno precedente, avevano arrestato per spaccio di droga, R.V., 27enne di quel centro, sorpreso mentre cedeva due dosi di eroina ad un tossicodipendente del luogo. La droga è stata recuperata e sottoposta a sequestro. Il giovane spacciatore, su disposizione della competente A.G., è finito agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

 

ottobre 27th, 2017

Putignano sempre presente sul podio del Taekwondo!

 

La squadra della ASD JUNGSHIN composta da 7 atleti di età compresa tra i 12 ed i 27 anni partecipa ai campionati interregionali  di Martina Franca, specialità Forme.  Tre le ragazze putignanesi che hanno conquistato il titolo di campionesse interregionali

 

Si sono svolti Sabato 21 e Domenica 22 ottobre  presso il PalaWojtyla di Martina Franca i campionati interregionali di TAEKWONDO specialità Forme.

Circa 400 gli atleti provenienti da molte regioni dell’Italia meridionale si sono dati battaglia per conquistare l’ambito titolo regionale in vista degli imminenti Campionati Italiani che quest’anno sono in programma a Martina Franca, a conferma del grande interesse verso il movimento pugliese.

 Putignano come ormai da 21 anni non è mancata all’appuntamento con una squadra di atleti/e davvero eccezionali che quasi al completo ha saputo conquistare un piazzamento sul podio portando a casa una medaglia.

La squadra locale era composta da 7 atleti ci cui 5 ragazze e 2 agazzi di età compresa tra i 12 ed i 27 anni, nota assolutamente straordinaria è quella che tutte le ragazze putignanesi sono riuscite a salire sul podio iridato.

Ben tre le ragazze putignanesi che hanno conquistato il titolo di campionesse interregionali e che hanno portato a casa la medaglia d’oro con:

• Sonia Gigante – Oro – Cadetti A

• Sara Laera– Oro – Junior

• Mara Campanella– Oro – Senior

Nelle altre due finali  le ragazze della ASD JUNGSHIN hanno conquistatodue medaglie di bronzo:

• Aurora Laera – Bronzo – Cadetti A

• Giorgia Intini – Bronzo – Cadetti A

Peccato per i due maschietti e più giovani della squadra Marco Valvetri e Gabriele Parrotta che non sono riusciti a conquistare il podio ma hanno  comunque ben figurato. Un enorme lavoro svolto da questi piccoli e grandi campioni e con grande professionalità da tutto lo staff tecnico dei maestri della ASD JUNGSHIN che ha reso come sempre prestigiosi i colori della nostra città sul podio più alto della Puglia; confermando lo straordinario livello tecnico e agonistico della scuola Putignanense.

 

 

Altri articoli recenti

Sagra del fungo: i biglietti vincenti

Clicca sulla immagine per andare alla notizia

ottobre 26th, 2017

Biglietti vincenti della Sagra del Fungo 2017

Stasera nel chiostro comunale estrazione dei numeri vincenti della sagra del fungo 2018

1° premio biglietto n. 2311 – TV Hisense 55” ultra HD 2311
2° premio Biglietto n. 247 – Nilox Doc Hoverboard
3° premio Biglietto n. 1087 – Huawei Smartphone P8 Lite 2017
4° premio Biglietto n. 2145 – Kit Pentole/piatti cucina italiana
5° premio Biglietto n. 2726 – Buono Carburante euro 150
6° premio Biglietto n. 1241 – Buono cena euro 150 c/o Botteghe Antiche
7° premio Biglietto n. 3535 – Buono Cena euro 150 c/o Cicirinella
8° premio Biglietto n. 962 – Buono Cena euro 150 c/o A Crianz
9° premio Biglietto n. 2562 – Buono Cena 100 euro Pizzeria L’Acquario
10° premio Biglietto n. 3534 – Cesto funghi offerto dalle due associazioni di raccoglitori di funghi

 

ottobre 22nd, 2017

Venerdì a mezzogiorno circa un’ auto dei carabinieri a sirene spiegate provenienti dalla provinciale  per Turi, ha attraversato viale della Repubblica e via Cavalieri di Malta diretta verso la caserma. A bordo , sotto la sorveglianza dei carabinieri, c’erano due persone in manette.

I Carabinieri della compagnia di Gioia del Colle e della stazione di Putignano hanno arrestato G.F. di 35 anni e P.G. di 57 entrambi operai.

Solo il primo era noto alle forze dell’ordine.

I due sono stati sorpresi all’interno di un box con un consistente quantitativo di droga e una pistola .

Nel box sono stati rinvenuti

Kg 1,2 di cocaina

Kg 1,8 di marjuana

Kg 1,5 di eroina

Kg 1,5 di hashish

Una pistola calibro 7,65 con matricola abrasa con 52 cartucce dello stesso calibro

Il tutto occultato all’interno di borse, contenitori di plastica e zaini. Oltre alla droga non poteva mancare tutto il materiale per il confezionamento, la somma di euro 7.600 ritenuta provento dell’illecita attività

                                            * * *

Articoli recenti:

Sfoglia i carri del 2017

Clicca sulla immagine in basso per accedere alla penultima notizia pubblicata sul sito. Potrai  sfogliare on line le pagine della  Rivista di carnevale 2017 de il Giornale di Putignano dedicate ai carri allegorici

ottobre 21st, 2017

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato i bozzetti ammessi al concorso del Carnevale di Putignano 2018.

In attesa di vederli sfilare in “carne ed ossa”  ripassiamo i carri dello scorso anno.   Cliccando sulla immagine qui sotto puoi sfogliare le pagine  della Rivista di Carnevale 2017 de Il Giornale di Putignano dedicate ai carri allegorici.

Rivista Carnevale di Putignano 2017

La classifica dello scorso anno ha visto al primo posto il carro di Deni Bianco (Selfie della Gleba) , al secondo Loperfido (Si può fare) , al terzo Mastrangelo (Istinto Animale)

 

 

Notizie recenti: pubblicati i Bozzetti

(clicca sulla foto per accedere all’articolo sui bozzetti 2018)

ottobre 18th, 2017

Presentati i bozzetti del  Carnevale di Putignano

 

Dopo la “diversità” e i “mostri”, il 2018 sarà l’anno degli “eroi”.

È questo il tema designato dalla Fondazione Carnevale di Putignano che ha ispirato i maestri cartapestai nell’ideazione delle opere.

Nei vari lavori presentati, il tema è stato declinato in ambito letterario, mitologico, sportivo e politico.

«Non resta quindi – dichiara Giampaolo Loperfido, presidente della Fondazione Carnevale di Putignano – che attendere in corsi mascherati in programma il 28 gennaio, 4-11 e 13 febbraio 2018 per ammirare i giganti in cartapesta che daranno lustro al nostro  Carnevale e a tutto il nostro Paese».

I 7 Bozzetti in concorso

Arcas (gruppo Giotta-Guarnieri)

 

Carta e colore (Gruppo Mastrangelo)

 

Ass Cartapestando  (gruppo Nardelli)

 

Ass. Carteinregola  (Gruppo Deni Bianco)

 

Ass. Con le mani (Gruppo Loperfido)

 

 

Ass Falsabuco (Gruppo Decataldo)

 

Ass. La Maschera (Gruppo Impedovo)

 

 

 

Bozzetto escluso – Francesco Lippolis

 

 

 

ottobre 12th, 2017

I Terrross in concerto a piazza Plebiscito

Da venerdì 20 a domenica 22 ottobre torna la Sagra del Fungo  nel centro storico di Putignano

Il programma degli spettacoli prevede

 

-Venerdì 20 ottobre ore 21,00 – p.zza Plebiscito

Orchestra Tributo Bugatti

(Lisci e classici italiani))

 

- Sabato 21 ottobre  Piazza Plebiscito ore 21,30

TERRAROSS   (Taralltele etniche e tamurriate)

Sempre sabato 21 ottobre in p.zza Santa Maria ore 21,30

Mustacchi BrosMusica

( swing e classici italiani in chiave disneyland)

 

- Domenica 22 ottobre  Piazza Plebiscito ore 21,00

Antonio Da Costa e la banda du sol

 

In Piazza santa Maria

Beddu ci balla  (pizziche salentine)

 

COMUNICATO STAMPA- il programma

Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco.

XXII Edizione 20 – 21 – 22 Ottobre 2017

 

Torna il consueto appuntamento con la Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco, che il Comune di Putignano – Assessorato Cultura e Turismo – promuove e organizza assieme all’Associazione Putignanese Cercatori Funghi e all’Associazione Putignanese Funghi.

L’evento, giunto alla sua 22a edizione, si propone anche quest’anno rinvigorito nella durata, passata da due a tre giorni, dal 20 al 22 ottobre, e nella qualità e portata degli appuntamenti previsti.

Sulla scia del rinnovato “concept” della Sagra già avviato a partire dall’edizione 2014, si consolida cosí l’indirizzo programmatico dell’Assessorato di puntare a rafforzare la valenza dell’evento, quale vera e propria “vetrina” di promozione turistica per il paese; una scelta di marketing territoriale in linea con le iniziative sostenute durante l’estate e l’inverno, per veicolare la conoscenza delle tradizioni (compresa quella del Carnevale), del patrimonio storico e artistico, paesaggistico ed ambientale di Putignano anche in un mese, come ottobre, non particolarmente interessato dal turismo, in particolare quello extraregionale.

L’obiettivo è dunque creare un vero e proprio evento-attrattore capace di incentivare la sosta in zona dei turisti per l’intero week-end, ma non solo: far sì che la Sagra putignanese diventi un appuntamento riconosciuto a livello territoriale, per far apprezzare alcuni piatti tipici e prodotti agroalimentari peculiari della nostra tradizione e nel quale inserire uno spazio tutto dedicato alla discussione su alcuni importanti temi, quali la conoscenza, tutela e valorizzazione del paesaggio, l’enogastronomia locale (soprattutto quella legata al periodo autunnale) e il turismo enogastronomico, la tradizione. La scelta del centro storico, quale principale location della manifestazione, focalizza poi ancora una volta l’attenzione dell’Amministrazione comunale sulla valorizzazione del patrimonio monumentale del paese.

Protagonista privilegiato il Borgo antico con il suo neonato Museo civico Principe Guglielmo Romanazzi Carducci di Santo Mauro, che per l’occasione sará accessibile al pubblico oltre il normale orario di apertura, prolungato per giorni di venerdi, sabato e domenica fino alle 22.00. Un’occasione unica per turisti e non, di poter visitare uno dei più belli e interessanti palazzi storici della nostra regione.

Memore del successo delle passate edizioni, l’Assessorato punta a rimarcare l’abbinamento tra l’aspetto folklorico della Sagra e la riflessione sul valore dell’evento ai fini dello sviluppo del turismo.

La manifestazione si apre infatti il 20 ottobre, presso la Sala conferenze del Museo civico, con il terzo appuntamento della conferenza/dibattito intitolata “Strategie e percorsi di valorizzazione per un turismo enogastronomico sostenibile”, dedicata quest’anno alla riflessione sul tema dell’acqua come risorsa culturale legata alla storia del territorio.

Troverà spazio in tale contesto la presentazione del volume di Vito Palumbo dal titolo “La terra delle fontane”, cui seguirà l’inaugurazione della mostra fotografica a cura dell’Acquedotto pugliese intitolata “La fontana si racconta”. La mostra, a ingresso gratuito, sará visitabile fino al 4 novembre negli orari di apertura del Museo.

Nell’ottica di promuovere una più sinergica e concreta azione di collaborazione con i Comuni limitrofi, l’Assessorato ha inteso ripetere l’esperienza del “gemellaggio” gastronomico, che nelle edizioni 2015 e 2016 ha avuto come protagonisti i Comuni di Acquaviva delle Fonti e Cassano delle Murge e che quest’anno, invece, vedrà come ospite il Comune di Rutigliano con uno stand dedicato ai prodotti della tradizione artigianale e gastronomica locale, nonché alla rinomata uva.

Si tratta di un modo semplice, concreto ed efficace non solo per far conoscere ai putignanesi tradizioni e culture del cibo diverse dalla propria, ma anche per consolidare l’idea che i Comuni della Murgia appartengono a una unica realtá territoriale, contraddistinta da un ricchissimo patrimonio di tradizioni enogastronomiche e folkloriche ancora poco conosciute.

Questo, in sintonia soprattutto con quanto viene promosso e organizzato dall’Associazione Cuore della Puglia, di cui Putignano fa parte, proprio assieme ai Comuni di Acquaviva, Rutigliano e Cassano delle Murge, direttamente coinvolti nella Sagra.

A chiudere la serata, alle ore 21.30, l’appuntamento è in Piazza Plebiscito con lo spettacolo musicale ‘’Orchestra tributo Bugatti- Le stelle italiane”.

Come nelle precedenti edizioni, poi, non mancano gli appuntamenti con lo spettacolo di piazza: nelle serate di sabato 21 e domenica 22 ottobre, Piazza Plebiscito e Piazza Santa Maria, nel cuore pulsante del borgo antico, ospiteranno dalle 21.30 gli spettacoli musicali de i Mustacchi Bross e i Beddu ci balla, due novitá del panorama musicale pugliese, dei Terraross live, che tornano ospiti della Sagra dopo il grande successo del 2014, e Antonio Da Costa e la band du sol, giá noto al pubblico per i suoi svariati successi. Da non perdere anche le esposizioni allestite nella Chiostro comunale: la mostra fotografica a cura dell’Associazione “L’antica arte del trullaro nella Murgia”, dal titolo ‘’I colori e profumi, sapori e saperi della nostra terra” e la consueta mostra micologica organizzata dalle due Associazioni dei raccoglitori di funghi, consueto e atteso appuntamento per appassionati di funghi e non solo.

L’Assessorato alla cultura e turismo Comune di Putignano

 

* * *

Altre notizie

Tre giovani si introducono nella scuola e aggrediscono il preside Tricase

(Clicca sulla foto per andare all’articolo)