novembre 13th, 2015

PALLAVOLO UISP’80: PARTONO ALTRI DUE CAMPIONATI.

Avviati Uisp Challenge CUP E 2^ Divisione Giovani Femminile

 

Dopo l’avvio dei primi campionati, la UISP’80 continua a presentarci la sua ricca proposta d’attività!

Nelle ultime settimane, infatti, è partito il UISP Challenge Cup ed il campionato di Seconda Divisione Giovani Femminile.

Il primo è un campionato misto 6×6 amatoriale promosso dalla Lega Pallavolo UISP di Bari, ideato per venire incontro alla volontà di tanti ex giocatori e giocatrici o di semplici appassionati di volley di mettersi ancora in gioco e divertirsi. Il torneo è già alla seconda edizione e, dopo il grande successo della passata stagione, ha visto incrementare il numero di squadre partecipanti che quest’anno è di otto team.

Il “mondo” UISP’80 concorre con ben 4 formazioni: una a Putignano, due ad Acquaviva e una nata lo scorso anno dalla collaborazione con Alberobello. A sancire il carattere amatoriale della manifestazione, una delle regole fondamentali è quella del “terzo tempo”: infatti la squadra che ospita deve, da regolamento, offrire un rinfresco al termine della gara in pieno stile rugbystico. I risultati per i nostri ragazzi ancora scarseggiano avendo raccolto solo due vittorie totali sinora, ma quel che più ci conforta è il grande spirito di partecipazione e amicizia che contraddistingue ogni incontro e che rappresenta il vero obiettivo di questo campionato.

Per quanto riguarda il campionato di Seconda Divisione Giovani femminile, invece, vede scendere in campo due squadre targare UISP’80: una di Acquaviva ed una di Putignano. È un campionato prettamente riservato alle Under14 e servirà alle nostre ragazze per fare esperienza e maturare in vista dell’inizio del campionato giovanile di pertinenza. Per la cronaca, mercoledì scorso è già scesa in campo la formazione putignanese di mister Mimma Campanella raccogliendo una vittoria nelle due gare disputate.

Continuano nel frattempo gli ottimi riscontri dal progetto under16 e under18 targatoUISP’80&LEONESSA che continua a imporre netti 3-0 sulle avversarie e primati solitari nelle classifiche dei rispettivi gironi.

Ultimo, ma non meno importante, il campionato di serie D: dopo due ottime giornate che vedono le nostre ragazze vincitrici sia contro il Noicattaro che contro il Bari e capoliste del proprio girone, la squadra di mister Fanelli si è allenata duramente in settimana per l’incontro di sabato 14 novembre alle 18,30,in casa,  contro la Young Volley Conversano. La società conversante si presenta con un roster rinnovato dopo la salvezza della scorsa stagione e che vede tra le sue file tante atlete UISP’80 quali Terry Laterza, Lucia Polignano, Mariangela Impedovo e Serena Pignataro.

 

UFFICI STAMPA Pallavolo UISP’80 e Polisportiva UISP’80

 

novembre 10th, 2015




Ultime di sport: CSG, NEW Team, Uisp’80

 

CSG PUTIGNANO:

Sconfitta che brucia contro  il Chaminade!

Questa volta si che brucia davvero la sconfitta in casa Csg, nel match tra le due squadre occupanti l’ultima posizione in classifica.

Csg Putignano – Chaminade non valeva semplicemente tre punti, ma rappresentava una prospettiva principale per capire le reali potenzialità della squadra di mister Pannarale, capace addirittura di farsi rimontare dal 2-0, sino al 2-6 finale.

Una partita pazzesca che sembrava per circa tre quarti di gara dover finalmente regalare punti preziosi al Csg, ma che invece è risultata essere l’ennesima sconfitta di una lunga serie. I dirigenti in settimana sono a lavoro per cercare di capire come intervenire per risolvere, quanto prima, una situazione, in termini numerici di organico, non più tollerabile.

 

CRONACA -  Il Csg Putignano si schiera con Sibilia tra i pali e con il quartetto di movimento formato da capitan D’Aprile, D’Ecclesiis, Loconte e Schiavone. Dall’altra parte mister Pizzuto dispone i suoi con Al Assuad tra i pali e in mezzo al campo, i vari Pascale, Pescolla, Pizzuto e Pasqualone. Il Csg parte ben organizzato e ordinato in fase difensiva, pronto a punire gli avversari al momento giusto. Subito però, un fallo poco clamoroso, penalizza la squadra di mister Pannarale con l’ammonizione di D’Ecclesiis. Nonostante le decisioni arbitrali lascino qualche dubbio, tipo un fallo di mano non visto in porta avversaria, che avrebbe potuto scaturire conseguente espulsione e rigore in favore del Csg Putignano, la squadra rossoblu continua imperterrita la prima frazione che la vedrà, nella seconda metà di primo tempo, subire, con qualche affanno, le ripartenze del Chaminade, più volte pericoloso sotto la porta ben difesa da Sibilia. Fatto sta che, qualche minuto prima dello scadere della prima frazione, il Csg Putignano passa in vantaggio con Schiavone, bravo a delineare un tiro ben angolato che trafigge la porta degli ospiti e porta al riposo il Csg Putignano sull’1-0.

Nella seconda frazione, tutti avrebbero temuto un inizio scoppiettante degli ospiti, i quali però vanno subito sul doppio svantaggio, grazie al gol di D’Ecclesiis.

A questo punto, tutto farebbe presagire ad una partita semplicemente da gestire per il gruppo rossoblu, ma improvvisamente si spegne la luce in casa Csg Putignano e gli ospiti ne traggono parecchi benefici.

Infatti, di lì a poco, il Chaminade spingerà sull’acceleratore e porterà a segno ben sei reti, grazie a Pasqualone, Pascale, Caruso, Pescolla, ancora Caruso e infine, Cavaliere.

Una sconfitta con il punteggio di 2-6 che sa di beffa: immeritata sino a tre quarti di gara, ma poi meritata, visto che non si è riusciti a contenere, già in vantaggio di due reti, la buona offensiva proposta dagli ospiti.

 

La sconfitta fa permanere la squadra del Presidente De Luca ancora a 0 punti, ultima in classifica.

Prossimo impegno, sabato 14 Novembre, sul campo del Futsal Barletta.

 TABELLINO CSG PUTIGNANO – POL. CHAMINADE 2-6 (1-0 P.T.)
CSG PUTIGNANO: Sibilia, D’Ecclesiis, Serio, D’Aprile, Pane, Lattarulo, Lanzillotta, Guglielmi, Giotta, Loconte, Schiavone, Gadaleto. All. Pannarale.
POL. CHAMINADE: Al Assuad, Iacovino, Di Lena, Ferrara, Pizzuto, Pasqualone, Oriente, Pascale, Pescolla, Mignogna, Caruso, Cavaliere. All. Pizzuto.
MARCATORI: pt- Schiavone(Csg); st – D’Ecclesiis (Csg), Pasqualone(C), Pascale(C), 2 Caruso(C), Pescolla(C), Cavaliere(C)

ARBITRI: Cannistrà di Catanzaro e Cundò di Soverato.

 

 Ufficio Stampa Csg Putignano

 

                                                          * * *

New Team

Contro i Noci Azzurri decide Margiotta 

Non una bellissima partita quella andata in scena al PalaFive per la terza giornata del girone B di Serie C2, di fronte New Team Putignano e Noci Azzurri. Ne viene fuori un match poco emozionante, ma comunque utile al Putignano per rilanciarsi in classifica. Nonostante un sostanziale equilibrio, al fischio finale sono i padroni di casa a vincere 3-2.

Come sempre è il New Team a cercare l’affondo nelle battute iniziali, ma la difesa del Noci è ben sistemata tanto da non lasciar passare nulla riuscendo anche ad essere pericoloso in ripartenza. Proprio da una superiorità sciupata sulla linea da Marinuzzi scaturisce il vantaggio del New Team con un preciso tiro da fuori di Giannandrea. Il Noci capisce di poter colpire e il pareggio arriva poco dopo con una bella giocata dello stesso Marinuzzi. Preso lo schiaffo, c’è la reazione del New Team: è ancora Giannandrea a suonare la carica con una sassata dal limite.

Nel secondo tempo il Noci appare riposato e infatti riparte all’arrembaggio guadagnando un calcio di rigore che Quiete realizza spiazzando Pagliarulo.

Mister Belviso è determinato a portare a casa la vittoria e schiera il quinto di movimento già da metà ripresa, se non altro per tenere il possesso di palla per poi cercare il varco giusto con calma. Ma la squadra ospite è ben arroccata in difesa, riesce a respingere ogni attacco del Putignano sino a quando Margiotta trova il pertugio giusto regalando la vittoria ai suoi compagni.

La classifica del New Team torna a farsi interessante, ma prima di rituffarsi nel campionato e ospitando lo Sporting Bari, il Putignano deve giocare il ritorno degli ottavi di Coppa Puglia contro l’Audace Monopoli.

Si parte dal 5-3 in favore del New Team e si giocherà martedì 10 novembre alle 21 sul campo di Fieno San Magno.

Scelta obbligata quella di migrare all’aperto come ci spiega il presidente Genco: “La struttura dove disputiamo il campionato è occupata e andare a reperire una struttura al coperto in settimana non è semplice, neanche nei paesi limitrofi. Nei turni infrasettimanali non sapremo mai con certezza dove potremo giocare, dipenderà dalla struttura che troveremo libera. E’ un peccato perché, tra mille difficoltà, siamo riusciti a costruire una squadra competitiva e dispiace non potersi giocare al meglio nemmeno le partite casalinghe.  Tra l’altro abbiamo in sospeso da quasi 2 anni un progetto con l’Amministrazione Comunale che ci permetterebbe di gestire al meglio la nostra attività sociale prima ancora che sportiva”.

Doppio appuntamento in questa settimana con il New Team, martedì ottavi di Coppa Puglia ore 21 presso Fieno San Magno (via per Sammichele); sabato 14 novembre impegno di campionato al PalaFive alle 18.30 contro lo Sporting Bari.

Ufficio Stampa ASD New Team Putignano

 

                                                 ***

Pallamano UISP’80

Ancora una vittoria in casa

La Pallamano Uisp’80 Putignano mette in cassaforte altri tre punti  al termine di una partita molto combattuta contro la Lions Handball Sogliano Cavour.

LA PARTITA: La squadra di casa non sbaglia nulla nei primi minuti di gioco portandosi sul 4-0.

Il Sogliano non molla e si rimette in carreggiata trovando il pari (6-6) al 15esimo minuto.

A 10 minuti dalla fine del primo tempo, il Putignano colpisce e si porta sul +5 con tutti negli spogliatoi sul parziale di 14-9.
Nei secondi 30’, il tenace Sogliano guidato dall’esperto terzino conversanese  Giuseppe Lovecchio, riesce a recuperare lo svantaggio portandosi, però, a non meno di due reti sotto.

Nel finale di gara volano le espulsioni temporanee per il Putignano con cartellini rossi per Campanella e Notarangelo P.

Questo non basta al Sogliano per riprendere in mano la partita che si conclude con il risultato di 23-20 in favore della squadra di casa.

GIOVANILI: Sono iniziati i campionati anche per le formazioni under.

Giovedì 5 novembre, l’under 16 ha perso sul campo del Noci per 29-24.

Domenica 8 novembre, sconfitta anche per l’under 20, sempre sul campo dei pari età di Noci, per 33-27.

Prossimo appuntamento per la prima squadra, domenica 15 novembre a Manfredonia (incontro non valevole per la classifica).

Tabellino gara
Pallamano Uisp ’80 Putignano – Lions Handball Sogliano Cavour 23-20(p.t. 14-9)
Putignano: Campanella 3, Laera 4, Laterza L. 5, Laterza V., Losavio 5, Santoro 2, Bombara, Montalto, Notarangelo D. 4, Genco, Lippolis, Mastrangelo, Notarangelo P., Pugliese. All: Nicola Realmonte
Sogliano: Antonaci 1, Antonica 2, De Santis 9, Dollorenzo, Doria 3, Lazzoi 1, Lovecchio, Maggio, Pedone 1, Pendinelli 3, Sedile, Stefanizzi, Negro, Vergari. All:

 

 

 

novembre 10th, 2015

Seconda vittoria in casa

 

La Pallamano Uisp’80 Putignano mette in cassaforte altri tre punti  al termine di una partita molto combattuta contro la Lions Handball Sogliano Cavour.

 

LA PARTITA: La squadra di casa non sbaglia nulla nei primi minuti di gioco portandosi sul 4-0.

 

Il Sogliano non molla e si rimette in carreggiata trovando il pari (6-6) al 15esimo minuto.

 

A 10 minuti dalla fine del primo tempo, il Putignano colpisce e si porta sul +5 con tutti negli spogliatoi sul parziale di 14-9.
Nei secondi 30’, il tenace Sogliano guidato dall’esperto terzino conversanese  Giuseppe Lovecchio, riesce a recuperare lo svantaggio portandosi, però, a non meno di due reti sotto.

 

Nel finale di gara volano le espulsioni temporanee per il Putignano con cartellini rossi per Campanella e Notarangelo P.

 

Questo non basta al Sogliano per riprendere in mano la partita che si conclude con il risultato di 23-20 in favore della squadra di casa.

GIOVANILI: Sono iniziati i campionati anche per le formazioni under.

 

Giovedì 5 novembre, l’under 16 ha perso sul campo del Noci per 29-24.

 

Domenica 8 novembre, sconfitta anche per l’under 20, sempre sul campo dei pari età di Noci, per 33-27.

Prossimo appuntamento per la prima squadra, domenica 15 novembre a Manfredonia (incontro non valevole per la classifica).

Tabellino gara
Pallamano Uisp ’80 Putignano – Lions Handball Sogliano Cavour 23-20(p.t. 14-9)
Putignano: Campanella 3, Laera 4, Laterza L. 5, Laterza V., Losavio 5, Santoro 2, Bombara, Montalto, Notarangelo D. 4, Genco, Lippolis, Mastrangelo, Notarangelo P., Pugliese. All: Nicola Realmonte
Sogliano: Antonaci 1, Antonica 2, De Santis 9, Dollorenzo, Doria 3, Lazzoi 1, Lovecchio, Maggio, Pedone 1, Pendinelli 3, Sedile, Stefanizzi, Negro, Vergari. All:

 

novembre 1st, 2015

Sportfive Putignano: atleti, tecnici, dirigenti e sponsor della squadra  che affronta il campionato di C2

 

Venerdì 30 ottobre 2015 si è tenuta presso il Palafive “Massimo Sbiroli” la presentazione della squadra di C2 e l’illustrazione della partnership con “CVS”, azienda leader nel settore della rappresentanza di prodotti e servizi nel campo della videosorveglianza, sicurezza e impiantistica speciale, sponsor dello Sport Five Putignano per l’anno sportivo 2015/16.

 

La serata inaugurata dal presidente Elia Angelini visibilmente emozionato, è proseguita con l’intervento della sig.ra Apollonia Lippolis che ha spiegato come l’investimento eseguito dalla “CVS” sia destinato ai ragazzi ed al loro percorso di crescita, dapprima di vita e dopo sul piano strettamente calcistico; inoltre ha illustrato “eye over “, la centrale operativa che attraverso i sistemi di sicurezza, fornisce un valido ausilio alle forze dell’ordine, permettendo a queste di poter intervenire in tempo reale.

 

In seguito, ha preso la parola il mister della squadra di C2, Nico Mastrogiacomo, il quale ha voluto ringraziare lo sponsor per la realizzazione del progetto che permette ai ragazzi di poter proseguire il loro percorso, il presidente Angelini, i dirigenti i quali collaborano con grande serietà e professionalità e tutte quelle figure che in silenzio contribuiscono a rendere la realtà dello Sport Five, un fiore all’occhiello non solo a livello locale ma anche nazionale. L’allenatore ha poi presentato i ragazzi della Prima Squadra.

Infine ha concluso il vicesindaco di Putignano, Daniele Gambardella, ricordando lo sport come strumento di educazione ai valori sani della vita e quanto sia importante e fondamentale investire nel capitale umano.

 

Ecco l’Organigramma Societario e lo Staff Tecnico della Stagione 2015-2016:

 

Presidente: Elia Angelini

 

Presidente Onorario: Pier Francesco Sbiroli

 

Dirigenti:

- Albino Decataldo
- Antonangelo Vito Lippolis

- Fabrizio Bianco

- Francesco Pagliarulo

- Pietro Pugliese

 

Allenatore Prima Squadra: Nico Mastrogiacomo

Preparatore Fisico Prima Squadra: Federico Giancarlo Belviso

 

Staff Scuola Calcio a 5:

- Nico Bianco

- Gregorio Mignozzi

- Federico Giancarlo Belviso

 

Allenatore Giovanissimi: Gregorio Mignozzi

Allenatore Allievi: Federico Giancarlo Belviso

Allenatore Juniores: Nico Mastrogiacomo

Responsabile Preparazione Fisica Settore Giovanile: Federico Giancarlo Belviso

 

 

Dietista: Dott. Alessandro Nitti

Dentisti: Dott. Nicola Impedovo, Dott.ssa Silva Nardelli

 

 

Addetto Stampa: Alessio Bianco

Fotografo: Vincenzo Giura

 

ROSTER PRIMA SQUADRA:

Portieri:

- Francesco Perrone

- Stefano Notarnicola

- Onofrio Tota

 

Giocatori di Movimento:

- Alessio Riotino

- Angelo Mezzapesa (K)

- Claudio Donvito

- Cosimo Decataldo (Juniores)

- Daniele Romanazzi

- Emanuele Delfine

- Ezio Pignataro

- Francesco Dilauro

- Gianvito Polignano

- Giuseppe Manelli

- Toni Laera

- Vincenzo Fanizzi

 

LINK SITO UFFICIALE:

http://www.sportfive.net/index.php?option=com_content&view=article&id=391:presentazione-della-prima-squadra&catid=43:news&Itemid=82

 

 

Alessio Bianco

Ufficio Stampa

SSD Sport Five srl

ottobre 30th, 2015

Zenit : ci sarà anche la seconda divisione e la prima divisione giovani
nella programmazione dei campionati

Giorni frenetici questi che vedono i dirigenti e tecnici
dell’Associazione sportiva Zenit adoperarsi per l’organizzazione e la
messa a punto degli ultimi dettagli per la disputa di altri due
campionati di serie provinciali di pallavolo.

Infatti oltre alla prima divisione maschile che vedrà l’inizio sabato 7 novembre in casa con  l’Altamura, Putignano verrà rappresentata dalla Zenit nel campionato di  seconda divisione maschile e campionato di prima divisione giovani.

Dopo un’attenta analisi del numero cospicuo degli atleti del settore
maschile,lo staff tecnico e dirigenziale ha ritenuto opportuno dare la
possibilità di mettersi in gioco a tutti i ragazzi che si sono
affacciati alla pratica di questa fantastica disciplina sportiva.

Sentito  il parere del  direttore tecnico Mister Giuseppe Logrillo: Abbiamo ritenuto opportuno dare la possibilità a tutti i ragazzi , in primis di  allenarsi,nonostante la mancanza di impianti sportivi adeguati e  regolamentari, problema trentennale di questo paese e poi di  sperimentare il loro talento tecnico o riscoprirlo.

Noi crediamo nella  crescita sportiva e tecnica di questi ragazzi e dei gruppi eterogenei  come caratteristiche tecniche e  nel raggiungere i risultati prefissati, attraverso squadre che non siano selezioni  di selezioni.

Gli atleti  coinvolti vanno dai 10  anni fino ai 28.

Sul fronte femminile l’under 16  capitanata da Laurenzano,dopo il passo falso nel  match perso per 3 a 0 con la uisp 80, si è prontamente riscattata domenica scorsa tra le mura  amiche con un perentorio 3 a 0 a scapito del volley Cassano,tenendo la  concentrazione sempre molto alta nei momenti decisivi.Sarà un campionato difficile , nel quale le ragazze dovranno impegnarsi molto per  raggiungere l’obiettivo fissato ,quello di finire in doppia cifra in  classifica con il punteggio finale.

Intanto con il sopraggiungere di  novembre,scatta in casa Zenit la promozione valida per chiunque voglia  iscriversi ai corsi di pallavolo, di tutte le età.

Vi regaliamo un mese  di frequenza alle lezioni gratuito,ed uno sconto del 10% sulla formula  di pagamento annuale.Info e costi al numero 333.3356051-329.0489150  anche whatsap, facebook o info point Palestra G. Minzele tutte le sere  dalle 19 alle 21,30.

ottobre 29th, 2015

LA PALLAVOLO UISP’80 SI VESTE DI SOLIDARIETÀ.
Le nuove divise gara porteranno i loghi di Banca Dei Capelli e Vivi la Strada.

Con lo start dei settori giovanili e l’imminente avvio del campionato di serie D, la UISP’80 mette in mostra il nuovo completo gara al quale sono legate le ultime novità di casa UISP: due iniziative benefiche che l’associazione del prof. Nardelli ha sposato in linea con i principi etici che da sempre contraddistinguono il suo operato.

Ecco quello che afferma a riguardo, il coordinatore del settore pallavolo Giuseppe Petrelli :”É stata una scelta del direttivo non apporre marchi di aziende o similari (commerciali) ma piuttosto creare una sorta di completo gara “etico”.

Per questo il logo della Banca dei Capelli, un associazione giovanissima nata ad Acquaviva che in due-tre anni ha già conquistato i cuori di tante realtà italiane e non…all’estero é presente a Malta.

Siamo felicissimi di portarla sul petto, perché con noi hanno tanti punti in comune… su tutti le donne.

Infatti l’associazione si prefigge l’obiettivo di raccogliere ciocche di capelli lunghe almeno 20 cm per far si che si riescano a realizzare parrucche per le donne malate di cancro.

Gli studi affermano che nelle donne malate di cancro, gli effetti collaterali come la perdita dei capelli, dovuta alla chemioterapia e un grande scoglio psicologico da superare.

Noi siamo lieti di dar una mano, a modo nostro.

Sul retro é stato stampato il logo di Vivi la Strada associazione che oramai da diversi anni opera su Putignano e dintorni… come ben sapete ha come obiettivo unico quello di sensibilizzare la guida sicura. Ai nostri giovani crescere con questi messaggi non farà certamente male”.

 

Nel frattempo sui campi di gara, grande successo sta riscontrando il progetto UISP’80&LEONESSA che vede impegnate le ragazze under 16 e under 18: in entrambi i campionati i risultati sono straordinari, con netti 3-0 imposti sulle avversarie e primati solitari in classifica.

 

Questo weekend, infine, parte con grandi ambizioni il campionato di serie D. Gran debutto casalingo sabato 31 ottobre alle 18,30 contro il sempre ostico Noicattaro!

ottobre 29th, 2015

Giovedì 29 ottobre altro test casalingo contro il Bitritto in attesa dell’esordio nel campionato di Promozione

E’ sempre più vicino il debutto nel campionato di Promozione della Dinamo Basket Putignano.

In attesa che arrivino le 18 di domenica 8 novembre, quando gli uomini di coach Massimo Morè andranno di scena a Mesagne, prosegue la preparazione a suon di allenamenti ed amichevoli del giovedì. L’ultima di esse, in casa contro il Gioia, ha lanciato segnali molto positivi, come testimonia la vittoria finale;  giovedì 29 ottobre altro test casalingo contro il Bitritto.

Il confronto Putignano-Gioia ha avuto esito opposto a livello giovanile, con la formazione under-13 rossoblù che è stata pesantemente sconfitta presso la Stefano da Putignano.

Pur trattandosi di una gara non ufficiale, è importante che il k.o. subìto sproni i ragazzi a lavorare duramente per farsi trovare pronti all’inizio del campionato. Già la prossima settimana, in data da stabilire, ci sarà la possibilità di riscattarsi in un nuovo match amichevole sul campo dell’Acquaviva.

Intanto, sono ancora aperte le iscrizioni per i corsi di minibasket, con periodo di prova gratuito, per i bambini delle scuole elementari, che si allenano il martedì e il giovedì dalle 16.30 alle 17.30 presso la palestra della scuola Di Mizio, in via Eroi del Mare. Nutrita è anche la presenza delle bambine: tra i piani della società c’è anche l’allestimento di formazioni femminili. Per ulteriori informazioni sul settore giovanile, che ormai copre l’intera fascia dai 6 ai 15 anni, telefonare ai numeri 333 190 44 36 (coach Mattia Marangi) e 340 399 06 65 (coach Massimiliano Gabrielli).

Giacomo Detomaso

ottobre 28th, 2015

Dopo l’inaspettato rinvio della prima partita di campionato contro la formazione dell’Hc Noci, la Pallamano Uisp ’80 Putignano si prepara all’esordio in casa. Sabato 31 ottobre, alla Palestra Stefano da Putignano arriva la Pallamano Fasano.

Non è possibile azzardare pronostici per questo primo incontro. La formazione fasanese è infatti una delle più insidiose del girone pugliese. La squadra allenata da Ranieri Pinto è costituita da un organico di giocatori esperti un po’ più in là con gli anni e ragazzi che, terminato il settore giovanile, non trovano spazio nella prima squadra della Junior Fasano, vice campione d’Italia.
Squadra esperta si diceva, molto dura da affrontare dal punto di vista fisico: il Putignano dovrà tenere i ritmi molto alti per riuscire a guadagnare i primi 3 punti della stagione.
Gli incontri tra le due formazioni nello scorso campionato si sono conclusi con una vittoria a testa. Vince il Putignano il match di andata dell’8 novembre 2014 (29-20) e vince il Fasano nella partita di ritorno del 25 gennaio (31-29), incontro ricordato per il brutto infortunio subito dal terzino Vito Losavio che gli è costato un lungo stop.
A proposito di infortuni, si rivede in palestra il terzino Antonio Notarangelo che ha rimediato durante la fase di preparazione una lesione al menisco e che torna ora ad allenarsi con il gruppo. Difficile un suo ritorno in campo già dalla partita di Halloween.
Tanto l’entusiasmo della società che prepara con fermento questa prima partita casalinga. In questo primo appuntamento saranno infatti lanciate le novità della nuova stagione presentate in occasioni precedenti. Confermata, tra le altre, la presenza della A.s.d. Kreative che intratterrà il pubblico durante l’intervallo.
Appuntamento, dunque, a sabato 31 ottobre alle ore 19.00 presso la palestra Stefano da Putignano.

ottobre 22nd, 2015

Battuta d’arresto per i  karateka putignanesi

 

Altro importante weekend  per l’ASD Samurai  che ha partecipato al Campionato Italiano Cadetti, svoltosi a Lido di Ostia. Sabato 17 e domenica 18 ottobre, il Pala Pellicone ha ospitato tutti quei ragazzi, nati tra il 1997 e il 1999, qualificatisi alla precedente competizione regionale. Tra questi, figuravano anche due atleti putignanesi: Danilo Campanella e Anna Maggipinto.

 

I due ragazzi, appartenenti entrambi alla categoria Cadetti e gareggianti nelle categorie, rispettivamente,  di 61 Kg e 53 Kg, si sono “giocati” il possibile per poter raggiungere il podio.

Purtroppo però, il risultato non è stato quello sperato ed entrambi  hanno perso al primissimo incontro, senza poter sperare in un ipotetico ripescaggio.

Ad accompagnarli, c’era il maestro Valerio Mongelli, che ci racconta: “ Per quel che riguarda Danilo, va sottolineato che è un “personaggio nuovo”, nel senso che ha da poco cominciato con l’agonismo. Fatta questa premessa, Danilo perde il primissimo incontro per solo un punto. Purtroppo, ha trovato davanti un avversario davvero in gamba, classificatosi poi al secondo posto nella categoria.

L’impressione che ci ha trasmesso  è davvero positiva: seppur alla prima esperienza, non ha avuto timore, nonostante l’altissimo livello della competizione,  ed ha messo in atto, in maniera appropriata,  tutto ciò che è alla base delle sue conoscenze. Per quel che riguarda Anna, invece” – continua – “  non certo volto noto, viste le sue molteplici partecipazioni alle varie competizioni, ha avuto la sfortuna di incontrare una avversaria davvero forte, che ha poi conquistato il bronzo.

Questo ha, ovviamente, ostacolato la sua performance e non ha potuto sperare nel ripescaggio.”

Prima battuta d’arresto, quindi per la società sportiva putignanese,  che però non si arrende: alla fine dei conti, da un’esperienza negativa non può che accrescersi la voglia di fare sempre meglio. Senza dimenticarsi che il divertimento, nello sport, è essenziale! Ora l’appuntamento è previsto per l’8 novembre, nei pressi di Santo Spirito,  giorno in cui si svolgerà la Fase Regionale di qualificazione al campionato italiano per esordienti A e junior.

Comunicato stampa  asd Samurai

 

ottobre 16th, 2015

Sconfitta della prima squadra, ma grande vittoria degli Under 21

 

Sconfitta con qualche rammarico, quella avvenuta la scorsa settimana al Palafive, dove un Csg molto tenace ha tenuto testa ad un coriaceo Cristian Barletta, ma che non è bastata per portare a casa dei punti.

La gara, terminata 2-4 in favore degli ospiti, ha visto buone trame di gioco da parte della squadra di mister Pannarale, il quale in attesa della squadra al completo, può ben sperare quanto prima in un cambiamento di rotta dei risultati, magari anche già dal prossimo match, in casa del San Rocco Ruvo.

Fischio d’inizio per la gara in quel di Ruvo, fissato per sabato 17 Ottobre, alle ore 16.00. Arbitreranno i sig.ri Pasquale Marcello Falcone della sezione di Foggia, Dario di Nicola della sezione di Pescara, coadiuvati dal cronometrista Nicola Acquafredda della sezione di Molfetta.

 

 Under 21

Le più grandi soddisfazioni però, sono pervenute dal Pala Gino D’Aprile di Polignano a Mare, dove una bella e insolita cornice di pubblico ha ospitato la prima gara interna dei giovani calciatori polignanesi e putignanesi del CSG Putignano contro i pari età della Domar Tacker di Matera, società con la prima squadra che disputa anche il campionato di A2.
Il risultato finale ha premiato il lavoro di mister Menna, il quale ha portato a casa, assieme ai ragazzi, un ottimo 5-3. Da segnalare, l’espulsione del tecnico di casa per una protesta alquanto dubbia e l’espulsione del portiere ospite già gravato di una ammonizione, nonché anche un tiro libero per parte, egregiamente parati dai portieri.
Marcatori di giornata con due reti Vincenzo Fanelli, poi una rete a testa per il capitano Davide Ippolito, Gianni Torres e Costantino Di Foggia, giovane promessa putignanese classe ’98.
Con questa vittoria, Il Csg Putignano resta a punteggio pieno dopo due partite e si confronterà, domenica prossima, a Sammichele, altra società con la prima squadra militante in A2.
Appuntamento al palazzetto di Sammichele per domenica 18 ottobre, alle ore 11,00.

 

Ufficio Stampa Csg Putignano