K2: GARE GIOVANILI DI ARRAMPICATA

“Sabato 18 e Domenica 19 marzo si sono svolte presso la palestra di arrampicata K2 Indoor le gare giovanili e regionali di arrampicata su corda. Grandi presenze anche da fuori regione quest’anno, che vedono protagonista la Sicilia, i cui atleti hanno partecipato numerosi aggiudicandosi diversi podi e l’Open, innalzando il livello tecnico della gara.

L’under 14 tuttavia ha visto protagonista il giovane Daniel Andresini, nato e cresciuto a Putignano, che ha segnato un netto distacco rispetto ai concorrenti, grazie alla sua acquisita in anni di allenamenti.

Le regionali invece hanno visto protagoniste al primo posto Cristiana Petrosino (K2) che ha distaccato già in qualifica le avversarie arrivando a catena della prima via, e superando nella via di finale la veterana Miriam Guarnieri, dell’associazione Moving Club di Martina Franca, che si è posizionata al secondo posto e al terzo l’agguerrita Caterina Maiullari (k2) alla sua prima gara agonistica.

Per il podio maschile in una combattuta via di finale si aggiudica il primo posto il giovane Mattia Besso, facente parte dell’associazione Kanku Dai di Bari, al secondo Pierpaolo Gemmati e al terzo Gianluca D’Ecclesis entrambi atleti K2, che hanno riscosso ottimi risultati anche se prediligono la disciplina boulder (arrampicata senza corda su brevi itinerari muscolari).

Grazie all’impeccabile tracciatura di Graziano Montel all’ottimo lavoro del presidente Cosimo Andresini questa struttura è stata scelta per ospitare i Campionati Nazionali nel prossimo anno; questa manifestazione  insieme ad altre manifestazioni sportive e non, danno lustro al nostro paese e rendono unico Putignano.”

Questa voce è stata pubblicata in Attualità e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>