Pallavolo femminile: quarta vittoria di fila

PALLAVOLO FEMMINILE, IN SERIE C LA QUARTA VITTORIA DI FILA PER LA UISP ’80 & WOLKEN

 

Ancora una vittoria, ancora una prova convincente ed ancora punti di distacco che si riducono dalle formazioni che guidano la classifica.

 

A farne le spese è l’Edil Nacci Ostuni, superata per 3 set a 0 dalla formazione di mister Beppe Fanelli nella sfida casalinga di sabato scorso, ed anche l’Edilcostruzioni Spongano che, sconfitta nello scontro diretto contro l’Oria, vede la squadra putignanese avvicinarsi minaccioso in graduatoria.

Adesso, infatti, ci sono solamente due lunghezze a distanziare quarta e quinta posizione in classifica, segno che queste giovanissime ragazze della Uisp possono davvero dire la loro nel discorso play-off.

Forse alla vigilia del match contro le brindisine ci si sarebbe aspettati una gara meno complicata, almeno nella fase iniziale, ma è anche vero che in un campionato “tosto” e decisamente competitivo come quello di serie C, nessuna partita può essere considerata già vinta sulla carta.

C’era sicuramente meno qualità dall’altra parte della rete, ma il primo set è stato comunque combattuto, tanto che la Uisp ha dovuto spingersi fino al tie break per fare suo il primo game con il punteggio di 29-27.

Meglio è andata negli altri due set, vinti dal sestetto putignanese per 25-19 e 25-21.

Il bilancio dopo nove giornate di campionato è di sole tre sconfitte e ben sei vittorie, di cui le ultime quattro consecutive.

E c’è anche la possibilità di allungare questa importante striscia di risultati utili, chiudendo in bellezza l’anno solare con un risultato positivo sul campo del Monteiasi, gara in programma sabato prossimo in terra tarantina.

CLASSIFICA:

Appia Project Mesagne 27;

Talion Volley Tuglie 23;

Volley Oria 22; Edilcostruzioni Spongano 20;

 

Uisp ’80 & Wolken Putignano 18;

 

Deco Domus Noci 17;

Fratres Castellaneta 14;

Erredi Assicurazioni Taranto 13;

Asd Pallavolo Trepuzzi e Magic Cutrofiano 10;

Monteiasi 6;

Ostuni 5;

Dream Volley Nardò 4;

Casarano 0. 

Questa voce è stata pubblicata in Attualità. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>