1971- A TEATRO

 

Un raro filmato dal mitico concorso Il Faro D’oro del 1971, all’interno del teatro comunale di Putignano

 

In basso trovate anche alcune foto del Teatro. Nel video i giovanotti della Banda Sperimentale di cui facevano parte personaggi molto noti (la musica non è quella suonata dal gruppo ma è stata appiccicata successivamente)

Al flauto Pierfranco Castellana (Jimi di Spazio libri-dischi) alla chitarra Patrizio Lippolis detto Radius (oggi Malip confezioni), all’ armonica a bocca percussioni e voce Piero Notarnicola (detto Davy- ex vice presidente della Fondazione Carnevale) alla batteria Franco Coladonato, fratello di Tonio 2C,  detto Frank Zappa (all’epoca DJ dell’Autodromo Club) alla chitarra solista il nostro direttore Claudio Loliva (detto u’ross) e il fratello Natalino Loliva alle percussioni, al basso elettrico Vincenzo Gonnella (oggi funzionario della Geox) ,  fratello del preside Piero Gonnella autore del filmato. Infine al sassofono Gianni Laterza (u cenaridd)

La Banda sperimentale a Putignano fu un fenomeno assolutamente innovativo. Mescolava Jazz , Hard Rock, Rock Sinfonico, e fu anche il primo gruppo musicale putignanese fortemente politicizzato che vedeva la musica come un mezzo rivoluzionario per cambiare la vita quotidiana.
Il gruppo possedeva una sterminata collezione di dischi delle avanguardie musicali inglesi ed americane e aveva allestito un locale, “Il Buco” in via Adige, in cui si poteva ascoltare musica ma anche assistere a concerti e jam session tra musicisti. La discoteca de Il Buco era una miniera di sonorità con pochi eguali a quell’epoca

Questa voce è stata pubblicata in Arte & Musica. Contrassegna il permalink.

2 risposte a 1971- A TEATRO

  1. silvio (grunf) scrive:

    . . . . c’è dell’altro? mi farebbe piacere rivedere e ricordare. . .
    Un abbraccio

    • admin scrive:

      Ciao Grunf, di filmati non c’è altro. O almeno noi non abbiamo altro. Fra un po’ pubblicheremo un buon numero di foto
      Claudio

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>